le_Nostre_Guide

Carta di soggiorno per cittadini comunitari

I cittadini dell’UE e dello SEE hanno libera circolazione all’interno dello SEE. Se soggiornano per meno di tre mesi non necessitano di nessun documento. E’ importante avere un proprio budget su cui poter contare in caso di necessità, ed eventualmente un’assicurazione privata che copra le spese sanitarie non urgenti, che non sono coperte dal Mod. E111.

Chi soggiorna per più di tre mesi deve richiedere la carta di soggiorno.

La libera circolazione è estesa anche ai cittadini neo-comunitari, ad esclusione del soggiorno per motivi di lavoro subordinato, per il quale ogni Stato, esclusi Cipro, Malta e Irlanda, ha imposto dei limiti.
Il rilascio della carta di soggiorno per cittadini comunitari è regolamentato dagli articoli 3 e 5 D.P.R. 12/1/02 n. 54 pubblicato sulla G.U. del 9.4.02 n. 83.

Chi lo può richiedere

Hanno diritto a richiedere la carta di soggiorno i cittadini comunitari che intendono stabilirsi in Italia per svolgere un’attività lavorativa, o seguire un corso di studi.

Dove presentare la richiesta

La richiesta di rilascio della carta di soggiorno per cittadini comunitari deve essere presentata presso la Questura di Parma, dove provvederà a compilare l’apposito modulo con l’assistenza del personale in servizio allo sportello;

Dati e documenti richiesti

  • Complete generalità dell’interessato
  • Estremi del passaporto o documento equipollente in corso di validità
  • I motivi del soggiorno
  • La data di ingresso nel Territorio della Repubblica , i motivi e la durata del soggiorno  
  • Il domicilio eletto nel Territorio della Repubblica
  • L’eventuale indicazione dei familiari o altre persone a carico per le quali l’interessato ha diritto di richiedere un documento di soggiorno

Nel caso di richiesta per svolgere un’attività lavorativa, vanno aggiunti:

  • Copia del passaporto o documento d’identificazione valido.
  • Autorizzazione prescritta per lo svolgimento dell’attività lavorativa in forma autonoma o per i lavoratori subordinati, l’attestato di lavoro o dichiarazione di assunzione del datore di lavoro o per i lavoratori stagionali di copia del contratto di lavoro.
  • 4 fotografie

Nel caso di richiesta per seguire un corso di studi, vanno aggiunti:

  • Copia del passaporto o documento d’identificazione valido
  • Certificato di iscrizione al corso di formazione professionale o corso di studi universitari e il certificato di durata del corso.
  • Attestazione dell’avvenuta iscrizione al Servizio sanitario nazionale o titolarità di una polizza assicurativa sanitaria per malattia, infortunio e per maternità.
  • Prova della sufficienza dei mezzi di sostentamento.
  • 4 fotografie

Nel caso di richiesta per famigliari a carico, va aggiunto:

La richiesta può essere presentata anche in favore del coniuge non legalmente separato, dei figli minori, degli ascendenti e discendenti di tali cittadini e del proprio coniuge, che siano a loro carico, nonché in favore di ogni altro membro della famiglia che, nel Paese di provenienza, sia convivente o a carico del coniuge, degli ascendenti del lavoratore e degli ascendenti del suo coniuge. In tal caso, occorre anche:

  • documentazione attestante il rapporto di parentela. 

La carta di soggiorno ha una durata di 5 anni ovvero per la durata occorrente in relazione ai motivi di soggiorno. Il rinnovo è effettuato a richiesta dell’interessato, ed è a tempo indeterminato nei casi in cui è stato rilasciato per 5 anni, per ciascun anno successivo alla durata del corso di studi occorrente per completare le verifiche di profitto richiesto o per altri 5 anni in caso di rilascio per lavoro frontaliero.

La carta di soggiorno costituisce documento d’identificazione personale per non oltre cinque anni dalla data del rilascio o del rinnovo. Il rinnovo è effettuato a richiesta dell’interessato, con l’indicazione aggiornata del luogo di residenza, corredata di nuove fotografie.

Per maggiori informazioni

Polizia di Stato di Parma
Borgo della Posta, 14
Ufficio Relazioni con il Pubblico - 0521 219566

Prefettura di Parma
Borgo della Posta, 14
Ufficio Relazioni con il Pubblico 0521-219485/219415


fonte: Polizia di Stato
data di creazione: 30/09/2004
data di modifica: 26/02/2010
segnala a un amico
versione stampabile

 

Provincia di Parma
Piazza della Pace, 1 - 43121 Parma
tel. 0521 931 111
Codice fiscale 80015230347

web design LTT - Credits - Note legali - Privacy

 

 

funzione non attiva