i_Temi

Il Polo sanitario di Colorno, punto di riferimento importante nella rete dei servizi sanitari locali
Ne parla Maria Lazzarato, direttore generale dell’AUSL di Parma

 

"Il polo sanitario di Colorno è e rimane un punto di riferimento importante nella rete dei servizi sanitari presenti nella provincia di Parma" assicura Maria Lazzarato, direttore generale dell’AUSL di Parma, che interviene, per fare il punto sull’attività sanitaria svolta nel polo di Colorno, anche a seguito delle recenti questioni sollevate dal gruppo consiliare di "Colorno al centro".

La struttura comprende il poliambulatorio specialistico, dove vengono erogate prestazioni ambulatoriali in numerose specialità: allergologia, cardiologia, diagnostica per immagini (ecografie ed ecocolordoppler), fisiatria, oculistica, odontoiatria, otorinolaringoiatria, radiologia e urologia, per un totale di 121 ore settimanali, a cui si andranno ad aggiungere ulteriori 3 ore a settimana per esami ecografici. E’ presente, inoltre, un ambulatorio prelievi, per 10 ore settimanali.
 
"Oltre il 90% delle prestazioni di specialistica ambulatoriale – continua la Lazzarato - erogate nel polo sanitario di Colorno, sono assicurate nei tempi fissati dalla nostra Regione, rispettivamente, 30 e 60 giorni dalla prenotazione, a ulteriore conferma di come il polo riesca a rispondere in modo appropriato alle esigenze degli utenti. Di recente, inoltre, è stato acquistato il nuovo ecografo con quattro sonde, una lampada polimerizzatrice per l’ambulatorio di odontoiatria e un lettino per le ecografie ginecologiche. Investimenti concreti sono stati fatti – procede il direttore generale – sia per migliorare la logistica della struttura, che per potenziare l’attività e qualificare i servizi già presenti".
 
E’ stato realizzato l’adeguamento dell’intero edificio alle norme antincendio e, più in generale, in materia di sicurezza. Sono stati ampliati gli spazi dedicati al consultorio familiare, trovando locali attigui anche al servizio di neuropsichiatria infantile. Nel polo di Colorno è presente il day service medico e chirurgico, per l’assistenza a pazienti con patologie complesse.
 
 "Dal giugno 2004 al giugno 2005 – spiega la Lazzaratoil day service ha erogato prestazioni a favore di 742 utenti, accorpando, rispetto al periodo precedente, il maggior numero di prestazioni ad ogni singolo accesso. L’intento, infatti, è proprio quello di realizzare una presa in carico complessiva dell’utente, che viene accompagnato all’interno dei percorsi assistenziali, riducendo al minimo disagi e burocrazia".
 
Ecco alcuni numeri che parlano dell’attività assicurata: 522 esami di endoscopia digestiva, in aumento dell’8.5%, 255 breath test – test del respiro – rispetto ai 185 dello scorso anno, 644 interventi di cataratta, più 11% e 143 interventi di chirurgia ambulatoriale, in aumento del 15%. Anche l’ambulatorio diabetologico ha mantenuto un costante incremento di attività, con 752 pazienti, per un totale di 194 nuovi accessi, e 1468 visite specialistiche.
 
Dal mese di Aprile è attiva la distribuzione diretta del materiale di consumo – presidi sanitari - per la terapia iniettiva e l’autocontrollo della glicemia.
 
"All’inizio della scorsa estate – ricorda la Lazzarato - il comparto chirurgico è stato chiuso per il necessario adeguamento alle vigenti normative di legge. L’attività è stata assicurata presso l’Ospedale di Vaio, ma è regolarmente ripresa da questo mese, con una seduta settimanale aggiuntiva per gli interventi di cataratta, proprio per ridurre la lista di attesa".
 

Pagine correlate:

» La sanità del futuro
Tema del convegno del 15 aprile: il Piano Attuativo Locale 2009-2011
(da AUSL) - ultimo aggiornamento 16 aprile 2009
» Piano Attuativo Locale 2009/2011 - PAL
(da AUSL) - ultimo aggiornamento 15 aprile 2009
» Medesano: inaugurati sabato 18 aprile i nuovi Poli socio-sanitari
A due anni dalla presentazione pubblica del progetto, il nuovo Polo sanitario integrato di Medesano è oggi realtà
(da AUSL) - ultimo aggiornamento 20 aprile 2009

autore: Ufficio stampa Ausl di Parma
data di creazione: 16/11/2005
data di modifica: 16/11/2005
segnala a un amico
versione stampabile

 

Provincia di Parma
Piazza della Pace, 1 - 43121 Parma
tel. 0521 931 111
Codice fiscale 80015230347

web design LTT - Credits - Note legali - Privacy

 

 

funzione non attiva