Progetti di qualificazione delle scuole dell'infanzia 2017 - Riformulata la graduatoria

Si pubblica la nuova graduatoria. Ci sono 7 giorni di tempo per eventuali ricorsi.

In data 2 ottobre 2017 attraverso il Decreto Presidenziale n. 155 e con determinazione dirigenziale n. 1125 del 22/11/2017, è stato avviato il procedimento amministrativo per l’assegnazione dei contributi del programma regionale - LR 12/03 e LR 26/01 - atto G.R. 992/2017. Programma annuale degli interventi di qualificazione delle scuole dell’infanzia del sistema nazionale di istruzione e degli Enti locali nonché azioni di miglioramento della proposta educativa e del relativo contesto e per gli interventi di rilevanza regionale in attuazione della D.A.L. n. 65/2016.

Al riguardo si informano i soggetti interessati che la Provincia di Parma procede in sede di autotutela all’annullamento d’ufficio (*) , in quanto a seguito del mancato ricevimento di una istanza, per un problema informatico sulla ppec, si è reso necessario rimodulare il quadro economico di tutti i progetti in fase di liquidazione del saldo del contributo, come si evince dal prospetto allegato.

Il procedimento dovrà concludersi entro 7 giorni dalla data della presente comunicazione (21 dicembre 2017).

Tutti i soggetti interessati dal procedimento hanno la possibilità di prendere visione degli atti, presso l’Ufficio Programmazione Rete Scolastica della Provincia di Parma (tel 0521 931733/931752).
Tutti i soggetti, portatori di interessi, cui possa derivare un pregiudizio dall’attuazione del presente provvedimento, possono intervenire nel procedimento, presentare memorie scritte, documenti e osservazioni o chiedere di essere uditi in contradditorio.
 Ai sensi dell’art. 8 c. 4 della L. 241/1990 l’omissione di taluna delle comunicazioni prescritte può esser fatta valere solo dal soggetto nel cui interesse la comunicazione è prevista.
Il responsabile del procedimento  è il dott. Pinardi Mauro.

Una volta espletato l’iter procedurale della variazione del quadro economico, sarà pubblicato l’atto di rettifica.


(*) in base alla L. n. 241/90 artt. 7 e segg. “Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto all’accesso agli atti amministrativi” che definisce i presupposti e le modalità dell’annullamento d’ufficio dei provvedimenti adottati dalla Pubblica Amministrazione.

Data dell'articolo: 

21 Dicembre 2017