Frana sulla Sp 116 al bivio Quaredi, si procede a senso unico alternato

Per mantenere transitabile la strada i tecnici della Provincia hanno lavorato anche in notturna, grazie ad una torre faro messa a disposizione dalla Protezione Civile di Corniglio. Serpagli:”Si è scongiurata la chiusura, ma occorre viaggiare con prudenza.”

Parma, 3 gennaio 2018 – La Provincia di Parma – Servizio Viabilità informa che sulla strada provinciale 116 dei Cento Laghi in località Bivio Quaredi è in corso un intervento urgente per mantenere in esercizio il transito.

La strada è infatti interessata da movimento franoso che si è innescato a seguito delle ultime precipitazioni, con una nicchia di distacco a circa 80 metri a monte della strada, aggravata dall’erosione al piede della scarpata di valle del torrente Parma.

Il lavoro è cominciato per Capodanno e sta impegnando anche 3 scavatori e 2 camion per lo smaltimento del materiale rimosso.

I tecnici della Provincia hanno lavorato anche nelle ore notturne, e la frana è stata segnalata anche da una torre faro messa a disposizione dal Distaccamento della Protezione civile di Corniglio (nella foto).

Per completare l’intervento sarà necessaria ancora una decina di giorni di lavoro.

“Stiamo intervenendo per cercare di mantenere in esercizio il transito, anche se a senso unico alternato – spiega il Delegato alla Viabilità della Provincia Gianpaolo Serpagli Siamo riusciti a scongiurare la chiusura, ma bisogna ricordare agli automobilisti che occorre procedere con prudenza. Abbiamo segnalato il problema all'Agenzia per la sicurezza territoriale e la Protezione civile per reperire risorse utili a una risoluzione definitiva del problema di erosione e smottamento dovuta all'intensità del torrente Parma su tutto il tratto della SP 116.”

 

Data dell'articolo: 

3 Gennaio 2018